Italiani risparmiatori e interessati all'AI per gli investimenti

I principali risultati emersi dal sondaggio globale di GFT in merito alle preferenze degli utenti bancari italiani.
08 luglio 2024
Giuseppe Romaniello
Executive Director
Tempo di lettura
Minuti
Condividi l'articolo
Oltre il 50% dei partecipanti crede che l'IA li aiuterà a diventare più indipendenti finanziariamente quando faranno investimenti in futuro; ancora più propensi all’utilizzo dell’intelligenza artificiale (77%) sono i più giovani (18-24 anni). Tra tutti i rispondenti, poco più del 15% sta già esplorando offerte di investimento con il supporto di strumenti basati sull'IA

L’intelligenza artificiale guida gli investimenti delle banche

Gli italiani sono interessati all’IA come supporto all’investimento

Alta propensione al risparmio per gli utenti bancari in Italia

Tracciamento delle spese e motivazioni al risparmio