Architettura modulare per supportare la vision Bank as a Platform

Con l'adozione di un approccio BaaP, le banche potranno passare a un modello di business basato su offerte di servizi per fornire un maggiore e più sostenibile valore economico. Tale visione richiede un'architettura IT modulare e aperta che coesista con i sistemi bancari core, garantendo, allo stesso tempo, lo scambio di dati tra la banca e terze parti.

er realizzare la vision Bank as a Platform, l'architettura deve essere modulare per supportare le funzioni della piattaforma. L' architettura modulare può essere approcciata da due angolazioni: l'evoluzione di un'architettura monolitica esistente (la situazione più comune) o l'implementazione da zero di una nuova architettura (non comune, ma necessaria in determinate situazioni).

Il primo passo, con entrambi gli approcci, è identificare l'obiettivo finale. Un' architettura modulare deve sempre supportare sei requisiti fondamentali per comunicare con altre architetture:

1. Comunicazione con terze parti
2. Sincronizzazione del flusso di dati a velocità variabili del traffico
3. Simmetria informativa
4. Omogeneizzazione e formattazione
5. Gestione della modularità
6. Scalabilità

Il presente documento intende fornire informazioni sui tipi di meccanismi software che un'architettura modulare dovrebbe includere per supportare una vision Bank as a Platform.

Bank as a Platform – aperta, modulare e su misura

Per discutere ulteriormente su questo argomento, ti preghiamo di contattare i nostri esperti