The Future of Retail Banking Report 2016

Sponsorizzato da GFT, il report analizza i trend destinati a plasmare il futuro del settore bancario, dai cambiamenti nello scenario competitivo alla crescente importanza del customer engagement, la digitalizzazione e il futuro dei pagamenti. Scaricalo per avere informazioni preziose sulle dinamiche che stanno delineando le nuove aspettative dei clienti.

Sulla base di un sondaggio condotto alla fine del 2016, al quale hanno partecipato oltre 800 manager del settore bancario, "The Future of Retail Banking Report 2016" esamina i trend chiave che riguardano un settore che sta affrontando grandi cambiamenti, tra i quali la trasformazione tecnologica e l'aumento delle istituzioni finanziarie concorrenti, la Brexit, l’innovazione dei sistemi di pagamento, l’omnicanalità e il customer engagement. In un momento cruciale per il settore bancario, il report si propone di sfidare i decision-maker del settore a innovare e adattarsi, o rischiare l'estinzione.

  • 84 percento ritiene che i clienti saranno più propensi a cambiare il proprio conto bancario nei prossimi 5 anni.

  • 77 percento crede che i cambiamenti più radicali nei sistemi di pagamento dei prossimi cinque anni saranno guidati soprattutto da operatori non bancari.

  • 65 percento prevede di utilizzare dati provenienti da device wearable per migliorare la propria proposta entro il 2021.

ContactTeaser

Artur Serra, Sales Executive Director Banking

"GFT sta rispondendo alla domanda crescente dei clienti per aiutarli ad allineare rapidamente le loro competenze e piattaforme alle sfide dell'economia digitale, che sta determinando una rivoluzione nel settore. In Europa, la PSD2 sta accelerando il passaggio verso Open API, creando nuove sfide ma, in definitiva, incoraggiando proposte innovative che avvicinano le banche ai loro clienti."
Artur Serra, Sales Executive Director Banking

L’indagine dimostra che diventare parte integrante della vita digitale del cliente è una delle maggiori priorità affrontate oggi dal settore bancario. Comprendendo il 'customer journey” le banche possono essere più reattive; rendendosi disponibili in qualsiasi momento, tramite il canale scelto dal cliente, offrendo interazioni più mirate e pertinenti. Purtroppo questo approccio, da solo, non sarà più sufficiente. Il mercato si sta evolvendo così rapidamente che le singole banche possono trovare estremamente difficile tenere il passo da sole; la collaborazione è essenziale, diverse banche lo hanno già riconosciuto e stanno intraprendendo iniziative per lavorare insieme.

Si è già iniziato a smantellare le strutture monolitiche presenti nelle banche tradizionali a favore di modalità di lavoro più agili che, integrano prodotti, servizi e canali di FinTech e di altre banche, con un approccio bancario modulare. API Market di BBVA e O2 Banking di Telefonica (supportato  da Fidor) sono importanti esempi di questo trend. In definitiva, ci stiamo muovendo verso uno scenario dove il customer engagement si ottiene mediante una personalizzazione attiva, abilitando un'esperienza bancaria "su misura".

Ulteriore materiale su questo argomento

Results digital banking expert survey 2016

Digital Banking Expert Survey 2016

Results digital banking expert survey 2016

Digital Banking Expert Survey 2016

Per discutere ulteriormente su questo argomento, ti preghiamo di contattare il nostro esperto