Next Smart City: tecnologia che trasforma in valore i comportamenti delle comunità. GFT Italia è tra i relatori del IX Forum “InTO the future" di Confindustria Piemonte

Next Smart City: tecnologia che trasforma in valore i comportamenti delle comunità. GFT Italia è tra i relatori del IX Forum “InTO the future" di Confindustria Piemonte

Milano, 3 Luglio 2019 - GFT Italia, partner tecnologico globale per la trasformazione digitale del settore finanziario e assicurativo, sarà presente, in qualità di relatore, alla nona edizione del Forum biennale "Le Innovazioni necessarie – InTO the future“ che si terrà il 5 luglio prossimo  presso la Centrale della Nuvola Lavazza di Torino.

Quale appuntamento di primaria importanza per il Movimento nazionale dei Giovani Imprenditori di Confindustria Piemonte, il Forum è diventato incontro nodale per analizzare le potenzialità, le risorse del sistema economico piemontese e italiano, identificando le innovazioni necessarie per fronteggiare il futuro delle imprese nel mercato nazionale e internazionale. Al centro del dibattito, le competenze del futuro, le nuove tecnologie e le trasformazioni dell’ambiente quali leve per il rilancio.

Nel Panel delle 12.30 intitolato InTO  “Le città dell’avvenire” si toccheranno i temi relativi alle trasformazioni imposte alle città dall’avvento delle nuove tecnologie e i condizionamenti derivanti dai cambiamenti dell’ambiente. L’Arch. Gianluca Cristoforetti, Innovation Consultant GFT Italia, interverrà quindi in tema di Next Smart City: tecnologia che trasforma in valore i comportamenti delle comunità. Nuovi paradigmi economici e sociali.

GFT è stata, infatti, tra le prime in Italia ad aprire cantieri di lavoro per abilitare questi nuovi sistemi tecnologici integrati e sta sperimentando questo nuovo paradigma in diversi settori economici, attraverso l’attività di go to market delle principali linee di ricerca e innovazione. Parliamo di un sistema tecnologico a servizio di nuove catene del valore (processi di costruzione di nuovi strumenti finanziari, nuovi modelli di servizi così come innovativi ecosistemi economici) in un contesto di mercato sempre più B2C2C (Business to Community to Consumer) e di interazione digitale tra Stato e cittadini G2C2C (Government to Community to Citizen).

“E’ ormai evidente che cavalchiamo un diverso concetto di smart city, quale evoluzione verso la smart community, che utilizza le recenti innovazioni del mondo Fintech, come ad esempio la tokenizzazione dei comportamenti (value back individuale e collettivo), per integrare internet of things (IoT), internet of value (Crypto attività) e internet of Humans (social media & community) -evidenzia l’Arch. Gianluca Cristoforetti, Innovation Consultant, GFT Italia - La Next Smart City è tecnologia che trasforma in valore i comportamenti delle comunità e crea nuovi paradigmi economici e sociali -conclude Cristoforetti”.