Dai Big Data la risposta per l'interazione con il cliente: GFT all’ABI Lab Connecting Conference Forum 2016 be digital!

Dai Big Data la risposta per l'interazione con il cliente: GFT all’ABI Lab Connecting Conference Forum 2016 be digital!

Milano, 22-23 marzo 2016 – Spazio Eventiquattro

Milano, 17 Marzo 2016 – GFT Italia, parte del Gruppo GFT, uno dei più importanti fornitori mondiali di soluzioni IT per il settore finanziario, sarà uno dei partner di ABI Lab Connecting Conference - Forum 2016 BE DIGITAL! La Banca digitale in Europa. L’appuntamento annuale, giunto alla sua 12ma edizione e interamente dedicato al mondo bancario, coinvolgerà i principali esponenti delle istituzioni bancarie europee, manager del settore bancario e professionisti dell’ICT in un confronto sulle nuove sfide legate alla business transformation delle banche e alla digitalizzazione.

Forte dell’esperienza maturata nel settore finanziario, GFT Italia sarà uno dei relatori nella sessione del 23 Marzo 2016, dal titolo “Big Data -  Il valore dell’interazione con i clienti”. In particolare, Dante Laudisa, Direttore Marketing e Comunicazione GFT Italia, alle h 11:35 interverrà in tema di “Analisi delle relazioni: uno strumento di supporto all’analisi real time di relazioni tra soggetti sfruttando la tecnologia Big Data”. La soluzione IT di GFT Italia, basata sulla tecnologia Big Data rappresenta uno strumento innovativo di ricerca, integrazione, analisi e controllo dei dati strutturati e non strutturati provenienti da fonti diverse nonché interne/esterne al perimetro dell’azienda.

Gli esperti GFT, infatti, hanno sviluppato una soluzione scalabile, basata su piattaforma Hadoop, framework open source per l’elaborazione dell’informazione, unita a modelli NoSQL per la gestione del dato e a widget JavaScript per la pubblicazione. L’applicazione consente di accedere a una banca dati di milioni di record provenienti da sistemi diversi e da milioni di documenti in formato digitale, esegue ricerche in tempo reale attraverso un’interfaccia semplice e intuitiva e individua immediatamente le possibili relazioni nascoste tra i soggetti censiti. La soluzione, inoltre, permette di geo referenziare le informazioni, condividerne online le correlazioni valorizzando il patrimonio informativo già esistente. Oggi è, inoltre, cruciale la possibilità di integrare nuove fonti quali il web e i social networks, fornendo ai clienti (Banking & Assurance) una vista complessiva del loro cliente e delle sue relazioni. 

Verrà, quindi, presentato un case study da Franco Saracco, Director di GFT Italia, relativo al programma di Segmentazione e di Rating: il rating e i fattori mitiganti del credito hanno, infatti, assunto un ruolo fondamentale nel processo di concessione e gestione del credito e nella pratica di fido da parte degli Istituti bancari.

La soluzione, per esempio, centralizza il calcolo delle Segmentazioni e del Rating in un unico strumento basandosi su processi strutturati e integrati. Da un lato si riduce il rischio operativo, dall’altro, vengono utilizzate anche valutazioni Override e ottenuti Rating Large Corporate più accurati. Il tutto con una maggiore rapidità di risposta, in linea con le esigenze di compliance normativa e di riduzione dei tempi.