GFT Italia è Diamond Sponsor del Banking Summit “Digital People First”

GFT Italia è Diamond Sponsor del Banking Summit “Digital People First”: il ruolo chiave dell’IT nella trasformazione del settore

Milano, 22 Settembre 2016 – Hotel Principe di Savoia

Milano, 19 Settembre 2016 – GFT Italia, parte del Gruppo GFT, uno dei più importanti fornitori mondiali di soluzioni IT per il settore finanziario, è Diamond Sponsor dell’appuntamento annuale di The Innovation Group che quest’anno pone l’accento sull’innovazione business e organizzativa attuata grazie alle tecnologie digitali.

Alfio Puglisi, CEO di GFT Italia e Head GTM Retail Banking & Insurance and Region Central Europe di GFT Technologies SE sarà tra i relatori della Tavola Rotonda che si terrà il 22 Settembre alle ore 12.10 dal titolo: “Digital Strategy e Banking Business Value: come l’IT può guidare la digital transformation?”.   Si affronteranno temi quali la customer experience & omnichannel integration, Big data & Analytics for a data driven bank, Agile IT e Industrial IT, Legacy modernization, Risk & Regulation.

Al centro dell’intervento di GFT, i nuovi servizi ma anche modelli e approccio di una “New IT” che guida la trasformazione nelle aziende del settore. In Italia, come recentemente rilevato nel sondaggio internazionale del Gruppo GFT che ha coinvolto ben 260 esperti del settore bancario, le banche sono in fase avanzata nella strategia di digital banking: ben il 78%, infatti, è già in fase di sviluppo della strategia e l’86% è in corso di implementazione. Coerente con questo scenario la diffusione di una nuova cultura digitale e un nuovo approccio dell’IT: GFT affianca, infatti, da oltre venticinque anni i principali istituti bancari europei e italiani nel percorso di digitalizzazione lavorando per massimizzare la fruibilità di tutti i servizi IT nonché il risultato concreto dell’IT in risposta alle istanze di business.

“La trasformazione digitale delle banche è una realtà consolidata. Da una lato le tecnologie digitali continuano a ridisegnare rapidamente gli scenari competitivi e i modelli operativi, dall’altro serve un partner che affianchi la direzione IT nel progettare soluzioni ma anche nel ripensare la propria struttura organizzativa, i processi di funzionamento, il mind-set, le competenze e i ruoli delle proprie persone -  afferma Alfio Puglisi, CEO di GFT Italia e Head GTM Retail Banking & Insurance and Region Central Europe di GFT Technologies SE. - Parliamo di progetti “IT agili” non solo tecnologici, i cui ritorni anche in termini business sono rapidissimi.”

“L’IT può fare la differenza perché in aziende dove si sviluppano iniziative digitali senza standard tecnologici comuni, serve invece un unico governo, integrazione tra i diversi sistemi e massima sicurezza. –evidenzia Puglisi. -. Il rischio è, infatti, che questi cantieri “digitali” nascano e crescano senza una regia condivisa con notevoli problemi di inefficienza e inefficacia.”

La trasformazione digitale delle banche è una realtà consolidata. Da una lato le tecnologie digitali continuano a ridisegnare rapidamente gli scenari competitivi e i modelli operativi, dall’altro serve un partner che affianchi la direzione IT nel progettare soluzioni ma anche nel ripensare la propria struttura organizzativa, i processi di funzionamento, il mind-set, le competenze e i ruoli delle proprie persone. Parliamo di progetti “IT agili” non solo tecnologici, i cui ritorni anche in termini business sono rapidissimi ”
Alfio Puglisi CEO GFT Italia
Quote